La casa SCHIEDMAYER non ha bisogno di presentazioni essendo una delle più grandi di tutta la storia del pianoforte. Questo esemplare è stato costruito nel 1980 che risulta essere l’ultimo anno di produzione.La proprietaria lo aveva ricevuto in regalo da bambina quando studiava il pianoforte e,per alcuni anni, lo suonò proseguendo gli studi. Poi,come spesso accade,crescendo smise di studiare ed il pianoforte rimase inutilizzato.Ora,dovendo traslocare,seppure con dispiacere e non potendo più tenerlo,mi ha pregato di occuparmene. La sonorità è molto ricca ed all’occorrenza anche potente consentendo di esprimere tutte le sfumature desiderate.Essendo stato così poco suonato è ancora tutto da sfruttare e potrà dare grandi soddisfazioni al suo fortunato propietario.La finitura in NOCE SCURO è molto ricercata con perfetta continuità di tutte le venature e farà bella figura in ogni ambiente si voglia collocarlo.