IBACH:uno dei più celebri nomi nella storia del pianoforte!Questo esemplare era di un’anziana signora che è mancata e la figlia,avendo venduto l’alloggio,mi ha chiesto di occuparmene.L’anno di costruzione è il 1970 ma in questi cinquant’anni è stato usato solo nei primi anni per poi essere lasciato inutilizzato.Infatti i martelletti sono ancora i suoi originali e si trovano in ottimo stato come le smorze e le pelli che non necessitano di essere sostituite come accade invece ai pianoforti che sono stati utilizzati,ad esempio,da uno studente di Conservatorio per preparare il diploma.La misura di 180 cm. consente di inserirlo nella maggior parte delle camere conferendogli,nel contempo,la pienezza timbrica che solo da questa misura in su si può raggiungere.Sarà il perfetto compagno di studi per lo studente di Conservatorio ma potrà altresì allietare le giornate libere del semplice amatore che si troverà a beneficiare di un suono di gran classe.