La proprietaria di questo pianoforte BLUTHNER lo aveva acquistato circa 30 anni fa,già usato,ma totalmente ristrutturato.Infatti abbiamo potuto vedere come monti una meccanica RENNER interamente nuova,sia stato riverniciato,la tavola armonica sia stata riparata ed addirittura sia stato,in seguito,sostituito il somiere che,come ci ha spiegato la signora,si era spaccato.In pratica solo il corpo sonoro è rimasto originale mentre tutte le parti in movimento ed anche caviglie e somiere sono stati sostituiti dandoci completa garanzia non solo della perfetta tenuta dell’accordatura ma anche della solidità della meccanica.La proprietaria è stata costretta a separarsene causa trasferimento in un’abitazione più piccola e mi ha pregato di occuparci della vendita.Teniamo a sottolineare che se dovessimo eseguire oggi tutti questi lavori di ristrutturazione i costi non potrebbero essere inferiori ai 25.000 euro rendendo,di fatto, questo pianoforte un acquisto molto conveniente.Non possiamo trascurare l’aspetto della qualità del suono che la casa BLUTHNER ha saputo tramandare di generazione in generazione e che emerge in tutta la sua completezza ancora adesso dopo oltre un secolo.Dobbiamo infatti sapere che questo pianoforte è stato fabbricato nel 1907 e possiamo osservare come la fama di questa grande marca sia ben meritata vedendo come suona ancora oggi.Attualmente in corso di revisione sarà pronto in un paio di mesi e possiamo prevedere che il prezzo non superi i 17/18.000 euro.