SCHIEDMAYER è uno dei più grandi nomi della storia del pianoforte. Ancora oggi gli esemplari di questa marca eccellono anche al confronto con le altre migliori marche.Questo pianoforte è uno degli ultimissimi costruiti nel 1980 che fu l’ultimo anno di produzione e fu acquistato nuovo nel 1982.La costruzione di questi pianoforti era molto curata come testimoniato dal perfetto affiancamento delle venature del noce delle specchiere e dalla scelta dell’avorio di prima qualità per la tastiera. La signora che lo acquistò aveva già una certa età e lo suonò solo saltuariamente tenendolo sempre con molta cura così che dopo quasi 40 anni si presenta senza neppure un graffietto, ancora come nuovo. Adesso che è mancata,il fratello mi ha chiesto di occuparmi della vendita. I martelletti sono appena segnati e un’accurata registrazione della meccanica ci ha consentito di ripristinare il suo tocco originario.Ascoltandolo suonare dal pianista ben si comprende come i pianoforti di questa marca fossero così famosi.Il suono è uniforme su tutto l’arco della tastiera e la timbrica è così piena da saturare l’ambiente.Un pianoforte di questo livello e che,dato l’uso saltuario che ne fece la precedente proprietaria,è ancora tutto da sfruttare, non chiede di meglio che di essere sottoposto ad uso intenso tale da accompagnare lo studente fino al diploma ma,parimenti,darà piena soddisfazione al suo fortunato acquirente anche se fosse un semplice amatore esigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.